20 dicembre 2009

"MAMMA TI VOGLIO BENE IO"

Dopo una giornata difficile, impegnativa in cui io e lo gnomo ci siamo sopportati poco. Avete presente quelle giornate in cui vostro figlio non vi molla un secondo, vuole stare in braccio, non vi lascia far niente, in più non dorme neanche mezz'ora per sbaglio, vuole essere aiutato a far tutto, non ti mola neanche mentre fai la pipì e voi siete sole perchè il babbo ovviamente lavora anche di sabato e prima di notte fonda non torna. Insomma non so se avete presente ma ogni tanto a me capita (per inciso a dicembre spesso) e a fine sera non vedo l'ora che lo gnomo s'addormenti e io riesca a stare un po' sola senza di lui, perchè non ci sto più dentro, voglio riposarmi, leggere un libro per adulti, guardare un film e non un cartone, parlare con una amica insomma cose da adulti.
Ecco ieri sera giunta ormai al colmo delle stremo mio figlio mi abbraccia e mi dice "Mamma ti voglio bene io", e si addormenta immediatamente. 
Ma ci rendiamo conto a soli 2 anni ha fatto sua una frase che avrà sentito dire a me giorni fa, insomma non di recente, e l'ha lanciata lì proprio al momento giusto per farmi dimenticare tutta la giornata difficile, per ricordarmi che anche se un po' rompino è proprio un tesoro il mio gnomo.
Insomma i bambini ci stupiscono sempre... in bene ovviamente. 
Non so in che libro avevo letto che i bambini non sono vendicativi e perdonano sempre i genitori, infatti anche se io mi ero arrabbiata con lui durante la giornata lui non ce l'aveva con me, anzi...
forse è scritto in un libro di Gonzales, non ricordo quale.
Comunque abbiamo solo che da imparare dai bambini, io di sicuro...


4 commenti:

valentina ha detto...

Che tenero lo gnomo...non vedo l'ora di condividere questi momenti anch'io...anche se sarà un po' rompino :P
un abbraccio!

Smile1510 ha detto...

Rosita, ho ben presente queste giornate, eccome!!!
Sofia, dopo giornate del genere, in cui sa benissimo che si è comportata da birichina, viene da me e chiede scusa e poi mi dà un bacio. in quel momento dimentico tutto anch'io!!
baci buona serata smile :-)

Cicabuma ha detto...

Giornate così per me sono solo un ricordo... ma ho ben presente quando non potevo nemmeno andare in bagno senza essere seguita da uno dei due, se non da tutti e due... Ed è vero, nei momenti di crisi il marito non c'è mai!!!!!
Ed è anche vero che tutta la fatica, tutto lo stress, tutta la sensazione di fare solo cose per i bambini e non per te stessa... svaniscono di fronte ad una frase del genere!!
Un abbraccio
Francesca

rosita ha detto...

grazie a tutte per essere passate...