28 agosto 2009

vorrei che lo gnomo rimanesse sempre così


E' un mese che non scrivo, ma tanto non se n'è accorto nessuno, perchè tanto nessuno mi legge :(
Ma facciamo finta che scrivo solo per me stessa e per il mio gnomo che un giorno leggerà di quanto ero invasato di lui!!!

Il mio piccolo gnomo sta diventando grande. Inizia a fare le prime frasi che capiamo solo io e il babbo al momento, non usa preposizioni e articoli però è molto chiaro. Qualche es: quetta notta macchia... aeeo voa ato... doè babbo? a laoae...  insomma frasi così. Io e il babbo siamo troppo orgogliosi. e ogni volta che qualcuno ci chiede quanto ha gongoliamo tutti, anche perchè lui risponde un ano e mezo,  anche se in realtà a novembre sono 2.
Fa ridere con quella sua vocina ieri io stavo lavando i piatti e il babbo dice: vuoi che li lavi io?. Lo gnomo lo ha preso per mano e gli fa: vai vai in cucia, a preso per mano me  e mi ha portato ai giochi e mi fa: mama sediti.
Un vero amore, non cambiare mai gnomo... sei troppo forte!!!

3 commenti:

sabrina ha detto...

errato! Io ho letto il tuo blog eheheheh. Sei una bella persona, anch'io molte volte mi son detta, vorrei che i miei gnometti rimanessero sempre così piccini... ora hanno 13 e 8 anni, ma io li considero sempre i miei gnometti! Buona giornata da Sabrina

rosita ha detto...

Grazie Sabrina,
e che fa' paura sapere che crescono...
e poi non riesco neanche ad immaginarlo.
Ma dovrò abituarmi!!!
un abbraccio

Mamma che fatica! ha detto...

Ma qui sei a Isola delle Femmine?
Ciao!!